Il “Mongibello”: l’Etna è Patrimonio Unesco italiano

Il "Mongibello": l'Etna è Patrimonio Unesco italiano

Più comunemente conosciuta come Mongibello, l’Etna è Patrimonio Unesco italiano. Si trova nella parte orientale della Sicilia ed è il secondo vulcano attivo più alto d’Europa; la sua altitudine cambia in continuazione a seguito delle eruzioni annuali.

Per la popolazione del luogo non è un semplice vulcano ma “a Muntagna”!

Il "Mongibello": l'Etna è Patrimonio Unesco italiano

Escursioni e divertimento sul Mongibello

Accompagnati da una guida vulcanologica, è possibile visitare i 5 crateri sommitali a oggi attivi.

Tante altre sono le escursioni a cui poter prendere parte per godere di un paesaggio unico mentre ci si diverte!

  • trekking sui crateri spenti
  • mountain biking
  • passeggiate a cavallo
  • jeep tour
  • visite alle grotte laviche
  • tour in quad

A bordo di 4×4 è possibile percorrere uno sterrato che conduce in cima, per poi procedere a piedi fino alla quota massima autorizzata. A 2900 metri è visibile la costa della Sicilia assieme alla conosciutissima Valle del Bove.

La funivia, invece, raggiunge un’altitudine di 2500 metri e offre una piacevole vista sulle colate laviche che si sono susseguite nel corso dei secoli.

Se preferisci optare per una passeggiata a cavallo, potrai vivere un’esperienza unica in totale sicurezza, a prescindere che tu sia esperto o principiante.

Nei pressi del vulcano Patrimonio Unesco

Se sei curioso di conoscere le zone che circondano l’Etna, ti sarà utile sapere che la città di Taormina dista soltanto 45 minuti in automobile. È considerato uno dei luoghi più belli al mondo, che vale davvero la pena visitare.

E se ti dicessi che in soli 30 minuti è possibile raggiungere il mare partendo in auto dal vulcano? Puoi valutare questa alternativa per rilassarti dopo una faticosa scalata sull’Etna.

LINK UTILI: https://www.unesco.it/it/PatrimonioMondiale/Detail/159