“Assaporare” l’Etna: tra visite in cantina e i migliori vini siciliani

"Assaporare" l'Etna

Ti trovi in Sicilia e vorresti assaggiare del buon vino? Prova l’esperienza di “assaporare” l’Etna: tra visite in cantina e i migliori vini siciliani, è il luogo ideale per le tue degustazioni. A seguito delle frequenti eruzioni, infatti, i terreni che circondano il vulcano hanno sviluppato una particolare composizione che, associata al clima estremamente variabile, conferisce all’uva quel sapore distintivo.

L’abilità dei coltivatori nel combattere le difficoltà legate alle colate laviche, con un’importante riduzione della superficie coltivabile, rappresenta un valore aggiunto alla produzione vinicola.

Un mercato in continua espansione

Il clamore generato dalla produzione di questi vini è tale da attirare l’attenzione di numerose aziende situate al di là dei confini siciliani; volendo fare un esempio, sono molti i commercianti fiorentini, come De Grazia e Franchetti, ad aver preso la decisione di operare in territorio etneo.

In questa sede, vogliamo sottolineare come gran parte del successo sia evidentemente dovuto al lavoro dell’uomo; l’impegno di enologi che custodiscono i valori di questa terra, mantenendo in vita pratiche millenarie, ha fatto sì che il mondo si avvicinasse ai vini siciliani, con particolare interesse per quelli prodotti alle pendici dell’Etna. Sono proprio i vini provenienti dalla zona che circonda il vulcano ad aver ottenuto, nel 1968, il riconoscimento ufficiale della DOC. Tra le Denominazioni di Origine Controllata più antiche in Italia troviamo l’Etna Rosso, ottenuto da Nerello Mascalese con aggiunta di Nerello Cappuccio, e l’Etna Bianco, dal vitigno Carricante.

Programma le tue visite in cantina

L’Etna è il vulcano attivo più alto d’Europa, che vale la pena esplorare con escursioni tra i suggestivi paesaggi e non solo; abbiamo, infatti, parlato dell’unicità dei vini del luogo, frutto di uve dal gusto e profumo singolari. Ma, si sa, che per conoscere e apprezzare a fondo bisogna “toccare con mano”…

Prima di passare alla pratica, chiediti in quale area ti piacerebbe realizzare il tuo percorso. Puoi aiutarti nella scelta effettuando delle ricerche sul web; così facendo scoprirai di più sulle cantine del territorio e sulle tipologie di degustazione che offrono. Una volta stilato il programma, ti consigliamo di prenotare la tua visita in cantina, in modo che l’azienda sia pronta al tuo arrivo garantendoti la migliore accoglienza.

"Assaporare" l'Etna

Ti sveliamo, infine, alcuni accorgimenti che non devi sottovalutare poiché contribuiranno alla buona riuscita di questa esperienza:

  • concediti il giusto tempo per concludere la visita e approfitta della presenza del produttore per chiarire eventuali dubbi;
  • presta attenzione al profumo che indossi al momento della degustazione perché potrebbe alterare la tua percezione dei sapori;
  • se possibile, accompagna il vino a cibi che ne esaltino l’aroma.

Cantine Aperte in Sicilia

ll Movimento Turismo del Vino organizza una delle manifestazioni più apprezzate e attese dagli enoturisti di tutta Italia. Offrendo la possibilità di trascorrere un weekend immersi nella natura, Cantine Aperte è un evento che mira a dare nuovo slancio al turismo enogastronomico; ogni anno i partecipanti entrano a contatto con numerose aziende vinicole, prendono parte ad attività di wine trekking, seguendo anche lezioni di cucina e street food.

A seguito dell’emergenza sanitaria, la Sicilia ha riposto grandi speranze per l’edizione 2022: “In questa trentesima edizione di Cantine Aperte, le cantine siciliane associate proporranno esperienze in grado, certamente, di esprimere al meglio tutte le potenzialità della Sicilia.”. Queste le parole della presidentessa Stefania Busà, dalle quali si evince un desiderio collettivo di riscoprire i territori del vino. 

Negli anni, la manifestazione, con visite guidate e momenti di divertimento, è riuscita nell’intento di incrementare l’interesse per l’enoturismo, sostenendo anche tematiche sociali di rilievo come quella del “bere consapevole”.

Sei curioso di conoscere le migliori cantine dell’Etna DOC? Di seguito alcuni link utili:

Ti rimandiamo al nostro blog per scoprire tutte le attività da svolgere in territorio etneo.